I gestori della piscina di via Togliatti: "Le società sapevano che non ci sono tribune"

6 giorni fa 15
DBR - Data Breach Registry Web tool

La società Nuova Sportiva di Ferrara ha dato ieri la sua versione dei fatti su quanto accaduto domenica scorsa alla palestra-piscina di via Togliatti, dove una centinaio di genitori provenienti anche da fuori provincia, sono rimasti fuori dalla struttura sotto la pioggia battente e al freddo. Inoltre i bambini del nuoto sincronizzato non hanno nemmeno potuto utilizzare i phon per asciugarsi i capelli.

"La comunicazione pre-gara inviata il 17 gennaio emanata dalla Federazione Italiana Nuoto, a tutte le società partecipanti – scrive la Nuova Sportiva che gestisce l’impianto –, riporta chiaramente l’informazione che la manifestazione non avrebbe previsto pubblico, è di fatto quindi inappropriata la notizia che il gestore abbia ‘impedito’ l’accesso al pubblico dato che, per caratteristiche strutturali, l’impianto non può accogliere il pubblico durante le manifestazioni come pure durante le attività ordinarie. Ovviamente la Nuova Sportiva, come soggetto gestore che fa noleggio dell’impianto, non aveva alcuna possibilità di comunicare alle famiglie degli atleti presenti questo aspetto, comunicazione che è invece stata data anticipatamente agli organizzatori dell’evento".

...
Leggi tutto questo Articolo

I gestori della piscina di via Togliatti: "Le società sapevano che non ci sono tribune"