La Rivelazione di Rita Marchesini racconta le musiciste del passato

6 giorni fa 18
DBR - Data Breach Registry Web tool

Il potere della musica e la straordinaria creatività femminile sono le ‘chiavi’ del romanzo "La rivelazione" di Rita Marchesini, musicista e musicologa, impegnata nella promozione e comunicazione della Filarmonica del Teatro Comunale di Modena: l’autrice lo presenterà giovedì 26 gennaio alle 18 alla libreria Ubik di via dei Tintori, dialogando con Federica Ferrari, docente universitaria, con gli interventi musicali dei Maestri Giorgio Zagnoni al flauto e Davide Burani all’arpa. Viaggiando fra la realtà e la dimensione onirica, il libro (edito da Pendragon) ci conduce in una comunità utopica dove non esistono il denaro né la proprietà privata, e il talento di ognuno viene messo liberamente al servizio degli altri. Ma è davvero sufficiente per essere felici? Albert e Maria Sole, i protagonisti, avvertiranno il bisogno di conoscere anche... il resto del mondo. E proprio Maria Sole, artista, si troverà a interrogarsi sul tema dell’espressione creativa delle donne e in alcuni sogni ‘incontrerà’ grandi musiciste del passato (alcune quasi dimenticate) che dovettero confrontarsi con i condizionamenti delle loro epoca e faticarono per esprimere le loro possibilità. Per esempio Lucrezia V...

Leggi tutto questo Articolo

La Rivelazione di Rita Marchesini racconta le musiciste del passato