Ferrara.press

Tutte le notizie su Ferrara e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie su Ferrara, Emilia Romagna e dintorni

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento

25 novembre – Perche’ una Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne

Quando l’ONU nel 1999 indisse la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, aveva in mente due obiettivi:  sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema degli abusi sulle donne, ma soprattutto prevenirli.


Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne – 25 novembre – www.onuitalia.it


Prevenire il fenomeno di una violenza che in mille forme in tutti i Paesi del pianeta si accanisce su una parte della popolazione: quella  che gode da sempre di minori diritti, significa intervenire, per eliminarle,  sulle cause che creano questa disparità di diritti, sociali, economici, civili.


In alcuni Paesi si hanno società stratificate in classi  che godono di diritti diversi e di diversi privilegi, per tradizione millenaria, in altri e in particolare nell’Occidente democratico,  il persistere di una cultura impregnata di misoginia nel  linguaggio, nei comportamenti, nelle abitudini, di fatto ha finito per compromettere leggi egualitarie.


In queste società la convinzione di una subalternità delle donne anche se radicata nella mentalità di molti cittadini e cittadine non spiega il passaggio alla violenza soprattutto fisica. Un fenomeno che rappresenta oggi nel mondo e anche da noi un grave ostacolo nell’ottenimento di obiettivi cruciali quali l’eliminazione della povertà, la lotta all’HIV/AIDS e il rafforzamento della pace e della sicurezza.


Per questo è importante LA PREVENZIONE,  per questo è importante l’educazione


Prevenire la violenza vuol dire combattere le sue radici culturali e le sue cause.


Per questo sono essenziali le strategie politiche mirate all’educazione, alla sensibilizzazione, al riconoscimento e alla realizzazione delle pari opportunità in ogni ambito della vita pubblica e privata.


Il 25 novembre serve a segnalare questa necessità, come sottolineato dall’Istat, Istituto nazionale di Statistica, impegnato da anni  con il Dipartimento delle Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio a rendere disponibile un quadro informativo integrato sulla violenza contro le donne in Italia.


Dalia Bighinati


Ferrara.press condivide questi Contenuti utilizzando una Licenza