Ferrara.press

Tutte le notizie su Ferrara e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie su Ferrara, Emilia Romagna e dintorni

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento

Aquiloni di nuovo in volo. Così Vulandra torna protagonista


FERRARA. Da sabato a lunedì torna la Vulandra al parco Urbano “Giorgio Bassani” di Ferrara. La 42ª edizione arriva dopo due anni di stop dettati dall’emergenza sanitaria. L’evento organizzato dal Gruppo Aquilonisti Vulandra Aps e da Arci Ferrara Aps con un ingente sostegno economico del Comune – come ha ricordato l’assessore Andrea Maggi – ha anche il patrocinio della Regione Emilia Romagna. «È un momento molto atteso e di aggregazione per le famiglie – ha sottolineato Francesca Audino presidente Arci Ferrara – ma anche per tanti appassionati e professionisti di aquiloni che provengono da tutto il mondo per questo appuntamento fra i più longevi d’Europa». Saranno tre giornate di svago e relax all’aria aperta ricche di iniziative per tutte le età.



Il programma



Dalle 10 del mattino e fino al tramonto i voli liberi dimostrativi si susseguiranno in esibizioni acrobatiche e non mentre si apriranno i Laboratori creativi per i bambini e gli adolescenti; musica nella zona ristoro una delle novità di quest’anno che sarà aperta dalle 10 alle 21 e affidata al centro sociale Il Quadrifoglio di Pontelagoscuro per i pinzini, a Bastian Contrario per i panini e streetfood, Altre terre – cucine dal mondo di MondoDonna Onlus per i piatti vegetariani e multietnici, Hobo Gelateris per colazioni a partire dalle 18 mentre il momento dell’aperitivo sarà accompagnato da selezioni musicali a cura di Web Radio Giardino Aps; nei pomeriggi dalle 15 saranno distribuiti gratuitamente ai bambini aquiloni offerti dal Gruppo Hera e Yara Italia Spa. C’è un’altra novità: lo stand biblioteca a cura della biblioteca popolare Giardino dove sarà possibile prendere in prestito un libro o rivista o saggio da leggere mentre si rimane nel parco.



Dal Brasile



Non mancheranno i gonfiabili per i bambini, tutte le mattine dalle 11 si realizzeranno con Alberto Maestro costruzioni di eco barchette che navigheranno nei laghetti e si apriranno i laboratori a cura di Filippo Marani e Jacopo Angeli; lunedì dalle 15.30 l’associazione Unbeld insegnerà a costruire piccoli elicotteri in legno mentre Hera proporrà tutti i pomeriggi dalle 16 alle 19 il laboratorio ecologico “le olimpiadi dei rifiuti”; tante anche le attività sportive con la Polisortiva Putinati, Slakine Ferrara, Prana Studio Yoga, le dimostrazioni della CRI e per la Festa della Liberazione due tour di “Biciclettata Partigiana”. «Saranno ben 130 gli ospiti provenienti fin dal Brasile – ha concluso Maurizio Cenci presidente di Vulandra- e porteranno le loro creazioni che voleranno con le nostre a colorare il cielo; l’ingresso è gratuito».



Margherita Goberti



© RIPRODUZIONE RISERVATA


Ferrara.press condivide questi Contenuti utilizzando una Licenza