Ferrara.press

Tutte le notizie su Ferrara e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie su Ferrara, Emilia Romagna e dintorni via Rss

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento

Centri estivi per l'infanzia, a Ferrara si parte


FERRARA. Aprirà oggi, mercoledì 17 giugno, il portale SOSI@ su www.edufe.it dove sarà possibile presentare, fino a lunedì 22 giugno, la domanda d'iscrizione ai centri estivi comunali per l'Infanzia 0-3 anni. Il servizio inizierà ad accogliere i bambini a partire dall'1 luglio (e non più dal 6 come inizialment comunicato) e terminerà il 31 luglio, con l'apertura oraria dalle 7.30 alle 17.



I plessi scolastici comunali coinvolti saranno 8, ossia i nidi Costa, Ciliegio, Girandole, Girasoli, Trenino, Giardino, Neruda e Ponte, per un totale di 125 posti, organizzati in 25 gruppi di 5 bambini ciascuno.



«Come preannunciato - afferma l'assessore comunale alla Pubblica istruzione Dorota Kusiak - siamo pronti con l'avvio dei campi estivi per i piccolissimi della fascia di età 0/3 anni. È di fondamentale importanza offrire ai bambini luoghi accoglienti in cui tornare a giocare con i propri coetanei e garantire alle famiglie un servizio che risponde alle loro esigenze di conciliazione dei tempi di vita e lavoro. La fascia di età da 0/3 anni è stata per troppo tempo esclusa dalla possibilità di organizzare in piena sicurezza luoghi di gioco e di socializzazione. Per la delicatezza del servizio che coinvolge i piccolissimi abbiamo pensato a un coinvolgimento del personale comunale, che conosce in gran parte i nidi ferraresi, per cui stiamo lavorando con le organizzazioni e le rappresentanze sindacali, che ringraziamo, su un accordo condiviso, a garanzia della tutela della salute e della sicurezza degli operatori e dei bambini. Si tratta inoltre di un importante passaggio verso la riprogettazione dei servizi necessari alla riapertura di settembre».



Solo per chi già c'era



All'indomani della pubblicazione dell'Ordinanza Regionale del 15 giugno 2020, che dà la possibilità di implementare i servizi estivi per la fascia di età 9-36 mesi, l'Istituzione dei Servizi Educativi e Scolastici del Comune di Ferrara è pronta ad accogliere le iscrizioni da parte delle famiglie interessate. Il servizio si rivolge ai bambini in età 9-36 mesi che hanno già frequentato i nidi comunali nell'anno educativo 2019-2020.



Sul sito www.edufe.it sarà pubblicato anche l'elenco delle strutture private convenzionate con il Comune di Ferrara che apriranno i centri estivi per i più piccoli.



Nell'organizzazione del servizio sarà impegnato il personale comunale docente e non docente che conosce l'organizzazione delle scuole e, in gran parte, avrà conoscenza diretta dei bambini. I gruppi sezione verranno organizzati seguendo, oltre ai criteri utili alla attribuzione dei punteggi e delle graduatorie, anche la continuità con il servizio frequentato o l'insegnante di riferimento, per favorire il riambientamento dei bambini dopo un lungo periodo di chiusura dei nidi.



Saranno applicati i protocolli sanitari specifici per questa tipologia di servizi, a tutela della salute degli operatori, dei bambini e delle famiglie, e il personale coinvolto potrà, su base volontaria, sottoporsi all'effettuazione dell'esame preventivo per la verifica della positività al covid-19 presso l'Azienda Usl.



Rispetto a quanto stabilito nelle linee guida regionali, l'amministrazione comunale ha stabilito di potenziare il rapporto numerico personale-bambini, adeguandolo alle nuove esigenze organizzative del servizio e tenendo conto della età dei piccolissimi.



Cronoprogramma organizzativo



- 16- 26 giugno 2020 - formazione igienico-sanitaria e pedagogica del personale



- 19 giugno - calendarizzazione dei tamponi per il personale (con adesione su base volontaria)



- 22 - 27 giugno - ingresso del personale nelle strutture e predisposizione degli spazi;



- dal 17 al 22 giugno - iscrizioni sul portale SOSI@home (dalle ore 13.00 del 17 giugno fino alle ore 24.00 del 22 giugno)



- dal 23 al 25 giugno - verifica requisiti e formulazione graduatoria



- il 25 giugno - assegnazione posti e pubblicazione della convocazione degli incontri con coordinatori e insegnanti



- dal 26 al 28 giugno - accettazione posti assegnati



- 29 - 30 giugno - formazione dei gruppi e contatti con le famiglie attraverso colloquio a distanza per mostrare le nuove modalità organizzative e presentare il patto di corresponsabilità



- 1 luglio inizio della frequenza



- dal 29 al 30 giugno - eventuali sostituzioni (contatti con famiglie in lista di attesa, per coprire i posti di chi rinuncia)



- 1-4 luglio - ulteriori incontri con i genitori in seguito alle assegnazioni successive alla prima


Ferrara.press condivide questi Contenuti utilizzando una Licenza