Ferrara.press

Tutte le notizie su Ferrara e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie su Ferrara, Emilia Romagna e dintorni via Rss

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento

Coronavirus, tre ricoveri: un paziente positivo, due sospetti


FERRARA. Sono tre i ricoverati che vanno registrati nel bilancio ferrarese del coronavirus: uno di questi, di Copparo, è risultato positivo, gli altri due, una persona di Argenta e una di Ferrara sono al momento da considerare  unicamente sospetti.



Per quanto riguarda i tamponi effettuati nell'arco delle 24 ore sono stati 448, tutti per fortuna risultati negativi.



Da registrare che a seguito di un allineamento di informazioni con il Dipartimento di sanità pubblica, sono 12 i Comuni ferraresi che possono essere considerati Covid-free. Allo stesso modo il numero dei positivi totali dall'inizio della pamndemia al 27 luglio è di 1.083 



Sempre nel Ferrarese nelle ultime 24 ore sono entrate in isolamento domiciliare 16 persone, una sola in sorveglianza telefonica, mentre sono 19 le persone uscite da isolamento o da sorveglianza.



In Regione. Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 29.575 casi di positività, 20 in più rispetto a lunedì, di cui 12 persone asintomatiche individuate nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Oltre 8mila i tamponi effettuati. La maggioranza dei nuovi contagi sono riconducibili a focolai o a casi già noti e a persone rientrate dall’estero: un’azione preventiva della sanità regionale attraverso l’attività di contact tracing (2 casi), i controlli a seguito di rientro dall’estero (3 casi), l’attività di screening nel comparto della logistica e della lavorazione carni (2 casi) o con gli screening con test sierologico o pre-ricovero (4 casi).



In totale, dei 20 casi di oggi 9 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone naso-faringeo. Nella provincia di Rimini, dove si registrano 9 casi, tre casi sono di asintomatici rientranti dall’estero, a cui come da delibera regionale è stato effettuato il doppio tampone durante l’isolamento fiduciario, due casi sono legati a focolai già noti e uno allo screening pre-ricovero. I tamponi effettuati da ieri sono 8.149, per un totale di 625.962. A questi si aggiungono anche 1.366 test sierologici. I guariti salgono a 23.830 (+16): l’81% dei contagiati da inizio crisi. I casi attivi, cioè il numero di malati effettivi, a oggi sono 1.459 (3 in più rispetto a ieri).



Si registra purtroppo un decesso in Emilia-Romagna: si tratta di un uomo della provincia di Bologna.



Questi i dati - accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste istituzionali - relativi all’andamento dell’epidemia in regione. Le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 1.384 (+9). Scendono a 4 i pazienti in terapia intensiva, calano a 72 (-5 rispetto a ieri) quelli ricoverati negli altri reparti Covid.



Le persone complessivamente guarite salgono dunque a 23.830 (+16 rispetto a ieri): 180 “clinicamente guarite”, divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione, e 23.650 quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi. 



 


Ferrara.press condivide questi Contenuti utilizzando una Licenza