Ferrara.press

Tutte le notizie su Ferrara e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie su Ferrara, Emilia Romagna e dintorni via Rss

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento

Ferrara, maxi operazione di polizia in Gad: controlli e arresti


FERRARA. Il blitz della Polizia è scattato nella zona Gad, a ridosso della stazione ferroviaria e si è concentrato con 200 poliziotti arrivati da mezza Italia e dei reparti della questura cittadina, passando al setaccio la zona e le torri del grattacielo: 102 appartamenti controllati sui 193 dello stabile diventato negli anni simbolo del degrado della città. Alla fine delle operazioni, sorvegliate dall'alto da un aereo della Polizia, sono emerse poche irregolarità, ma si contano cinque stranieri irregolari, trasferiti al Cpr di Torino (centro per il rimpatrio), un fermo di polizia di un nigeriano 32enne per droga (prosecuzione di altra indagine) e l'arresto di un pakistano 28enne, per un ordine di carcerazione.



«È stata una operazione di alto impatto - spiega a fine blitz del questore Cesare Capocasa - che rientra nei servizi che da 4 mesi portiamo avanti e le attività in Gad non finiscono qui». Poi facendo il punto su presente e passato: «In tanti anni è già stato fatto molto per il Gad, noi ci stiamo sforzando per fare qualcosa di più e d'accordo con il prefetto continueremo questa nostra attività per rendere il più vivibile questo quartiere». Durante i controlli, sono state anche notificate le chiusure di cinque locali della zona dai 10 ai 15 giorni perché ritrovo di spacciatori e persone con precedenti, come verificato dagli ispettori della Polizia amministrativa.



«Quella di oggi - ha concluso il questore - è un'operazione straordinaria, concordata con il prefetto Michele Campanaro, nell'ambito di un'attività, continua e quotidiana di presidio del territorio che dura da più di tre mesi con la collaborazione della Polizia Municipale, per contrastare la criminalità diffusa e lo spaccio di sostanze stupefacenti, ma soprattutto per ripristinare un sistema di legalità che garantisca sicurezza a chi frequenta o abita in quel contesto: nella città di Ferrara non devono esistere zone franche ove livelli tangibili di illegalità si contrappongono alle regole del vivere civile e alla sicurezza dei cittadini»


Ferrara.press condivide questi Contenuti utilizzando una Licenza