Ferrara.press

Tutte le notizie su Ferrara e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie su Ferrara, Emilia Romagna e dintorni

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento

Le pagelle della Spal: Thiam e Rossi decisivi, centrocampo in affanno

Foto di Damiano Fiorentini


di Andrea Mainardi


Thiam 7: Esce vincitore dal duello con Kargbo, al quale nega la strada del gol nel primo tempo con due interventi importanti. Bene anche su Maric nella ripresa.


Dickmann 5.5: Irriconoscibile nel primo tempo soprattutto in fase difensiva dove lascia Schnegg liberissimo in occasione dell’uno a zero uscendo male su Kargbo. Cresce nella ripresa mettendo in area anche un paio di cross interessanti.


Vicari 5.5: Kargbo lo fa ammattire con la sua velocità anche se riesce a contenerlo in un paio di occasioni. Ormai non è semplice per lui giocare al ‘Mazza’. Esce all’intervallo per un colpo all’anca.


Capradossi 5.5: Anche lui si affanna a contenere le accelerazioni di Kargbo e Marras, facendosi anche prendere in mezzo nell’azione del gol crotonese. Meglio in coppia con Meccariello nel secondo tempo.


Celia 5: Inizia bene con un apprezzabile cross per la testa di Vido, poi però soffre tantissimo le combinazioni tra Marras, Kargbo e Calapai trovandosi tatticamente spaesato. Bravo Festa a respingere un suo tiro nel primo tempo.


Da Riva 5: Un bell colpo di testa e nulla più. Triturato dagli avversari che lo mettono costantemente in difficoltà dal punto di vista tattico e fisico. Prestazione da dimenticare.


Zanellato 5: Da ex non si fa rimpiangere. Venturato lo ripropone in regia ma non riesce ad interpretare correttamente quel ruolo in entrambe le fasi. Un po’ meglio quando torna mezz’ala nella ripresa.


Pinato 5.5: Intraprendente dal punto di vista offensivo lungo tutto l’arco della partita anche se di testa nel secondo tempo avrebbe potuto far meglio. Come tutta la squadra arranca in fase difensiva.


Mancosu 5: Tra quelli che sorprendono di più in negativo nel primo tempo per la banalità degli errori commessi, anche se riesce ad impegnare Festa su assist di Colombo. Qualcosa di meglio si vede nella ripresa tra cui il lancio dal quale nasce il gol di Rossi.


Colombo 5.5: Inizia bene, lottando ed andando alla conclusione in un paio di circostanze. Pian piano poi scivola fuori dalla partita non riuscendo ad incidere soprattutto sulle palle alte.


Vido 5: Due tentativi in avvio poi tantissimi errori di misura che spingono Venturato quasi a cambiarlo prima dell’intervallo.


Meccariello 6.5: Difficile comprendere come Venturato non lo veda come un titolare fisso. Secondo tempo praticamente impeccabile.


Esposito 6: Pur non brillando, il suo ingresso regala un minimo di geometrie e temperamento in mezzo al campo.


Finotto 5.5: Si vede poco e nel finale non è abbastanza reattivo nello sfruttare una potenziale palla gol in area piccola.


Melchiorri 6.5: Fa valere la sua esperienza dando un prezioso contributo alla causa. Prima impegna severamente Festa da posizione defilata ed infine è bravo e caparbio nel mettere in mezzo il pallone spedito poi in rete da Rossi.


Rossi 6.5: Se la Spal dovesse salvarsi, grosso merito sarebbe anche dei cinque punti che fino ad ora i gol di ‘Pepito’ hanno portato in dote. Sceglie il momento più importante per trovare il suo primo gol al ‘Mazza’ con una giocata da attaccante vero.


 

The post Le pagelle della Spal: Thiam e Rossi decisivi, centrocampo in affanno first appeared on estense.com.

Ferrara.press condivide questi Contenuti utilizzando una Licenza