Ferrara.press

Tutte le notizie su Ferrara e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie su Ferrara, Emilia Romagna e dintorni via Rss

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento

Operaio 22enne morto schiacciato all'Interporto di Bologna. Lavorava lì da tre giorni, abitava a Ferrara


FERRARA. Yaya Yafa, il facchino originario della Guinea che ha perso la vita la scorsa notte in un infortunio mortale all'Interporto di Bologna, abitava a Ferrara. Dalle prime informazioni apprese il giovane lavorava per la ditta di trasporti Metra da appena tre giorni. Aveva avuto il contratto tramite un'agenzia interinale. Durante le operazioni di carico-scarico merci, è rimasto schiacciato fra la ribalta del magazzino e il camion che aveva parcheggiato a ridosso: da una prima ricostruzione il mezzo pesante non si sarebbe spostato e a muoversi, causando la morte del giovane, sarebbe stata la piattaforma mobile. L'autorità giudiziaria ha aperto un'indagine e sta esaminando la dinamica precisa dei fatti. Due ore di sciopero all'Interporto.


Ferrara.press condivide questi Contenuti utilizzando una Licenza