Ferrara.press

Tutte le notizie su Ferrara e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie su Ferrara, Emilia Romagna e dintorni

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento

Referendum Giustizia. Affluenza flop a Ferrara e provincia: alle urne solo il 20%


Né sì, né no. A vincere il referendum sulla Giustizia è il popolo dell’astensionismo, sia a livello nazionale che in provincia di Ferrara, dove i dati dell’affluenza alle urne alle 23 – vale a dire quelli complessivi – sono la fotografia di una tornata referendaria deludente e preoccupante dal punto di vista della partecipazione.


Nel Ferrarese, su 269.208 aventi diritto, la percentuale di votanti è stata pari al 20,27% per il primo quesito, mentre del 20,26% per il secondo, terzo, quarto e quinto.


I quesiti referendari su cui i cittadini italiani sono stati chiamati a esprimersi con un sì o un no hanno riguardato la “legge Severino” per l’incandidabilità dopo condanna (scheda fucsia), la limitazione delle misure cautelari (scheda arancione), la separazione delle carriere dei magistrati (scheda gialla), la valutazione dei magistrati da parte dei membri laici dei consigli giudiziari (scheda grigia) e infine le firme per le candidature al Csm (scheda verde).


Il dato più alto è arrivato da Terre del Reno (51,40%), dove gli elettori eleggeranno anche il loro nuovo sindaco, ed è stato relativo al terzo quesito, mentre quello più basso è stato registrato a Comacchio (14,19%) e ha riguardato il primo e il secondo quesito.


Nel Comune di Ferrara, l’affluenza più alta registrata è stata pari al 20,48% e si riferisce al primo quesito, mentre la più bassa è stata del 20,46% relativamente al terzo e al quinto quesito.


 


 


 


 

The post Referendum Giustizia. Affluenza flop a Ferrara e provincia: alle urne solo il 20% first appeared on estense.com.

Ferrara.press condivide questi Contenuti utilizzando una Licenza