Ferrara.press

Tutte le notizie su Ferrara e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie su Ferrara, Emilia Romagna e dintorni

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento

Tutto facile per la Top Secret contro Piacenza

di Andrea Mainardi


Sabato di festa alla ‘Giuseppe Bondi Arena’ col Kleb Basket Ferrara che fornisce una convincente prestazione contro l’Assigeco Piacenza vincendo di diciessette lunghezze.


Le tante assenze in casa biancoazzurra sono state egregiamente coperte da tutti gli effettivi a disposizione di coach Leka, con ben cinque giocatori in doppia cifra e ventitre assist a referto. Certamente anche nelle file dell’Assigeco l’assenza di Carr e le precarie condizioni di Cesana hanno pesato ma dal secondo quarto in poi la Top Secret ha davvero mostrato la propria superiorità partendo come sempre dalla difesa. Inizia bene dunque questa fase ‘ad orologio’ che porta in dote due punti importanti anche per la classifica.


La cronaca. Inizia bene la Top Secret guidata dai canestri di Petrovic e Pacher ai quali l’Assigeco replica col talento di Devoe e la precisione Querci (9-11 al 5′). Nei padroni di casa spicca anche un Filoni propositivo e dalla panchina Fantoni è pronto a dare manforte per il +6 combinando bene con Pacher. Piacenza cerca di farsi valere a rimbalzo con Pascolo e Guariglia, sbagliando però tanti secondi tiri e Ferrara col solito Pacher termina sul +4 il primo quarto.


Una schiacciata di Devoe apre il secondo parziale ma dall’altra parte Zampini e Mayfield portano sul +7 i biancoazzurri. La tripla di Galmarini poi è fuoco di paglia perchè Fantoni ed il solito Pacher trascinano sul +11 la ‘Giuseppe Bondi Arena’ e coach Salieri al 15′ deve chiamare timeout. Subito dopo Devoe piazza quattro punti di talento ingaggiando un bel duello con Filoni, bravo anche a colpire dall’arco in attacco. Ferrara resta sulla doppia cifra di vantaggio arginando anche piuttosto bene la regia avversaria di Sabatini. Coach Leka deve rinunciare poi a Petrovic che spende il terzo fallo e due punti di Vencato su assisti di Fantoni mandano all’intervallo il Kleb sul +12.


L’attacco di Ferrara continua a tirare con percentuali alte anche nel secondo quarto. Filoni e Vencato sono ferrei in difesa mentre Mayfield finalizza in attacco ed addirittura Fantoni ruba e schiaccia il +16.C’è spazio anche per lo spettacolo con il bellissimo alley oop di Mayfield schiacciato poi a canestro da Pacher per il +19 che segna definitivamente la partita. Piacenza fa il possibile buttando nella mischia anche Cesana che segna subito sette punti ai quali rispondono dall’arco Petrovic prima e Zampini poi. La Top Secret resta in controllo della gara ed anche il terzo quarto va in archivio col punteggio di 74 a 52.


Negli ultimi dieci minuti i biancoazzurri non hanno difficoltà a mantenere salde le redini del match. L’Assigeco con orgoglio ricuce fino a -11 segnando alcune delle poche triple di giornata ed arrivano anche i primi punti di Guariglia. Coach Leka lascia dal canto suo sempre in campo Pacher e Mayfield che segnano quanto basta per non permettere alla partita di riaprirsi. Nel finale arrivano anche i punti dei giovani Bonanni e Galliera Ricci a completare la festa del Kleb che, nonostante acciacchi ed assenze, vince e convince con un rassicurante 94-77 a tabellone.




Top Secret Ferrara – UCC Assigeco Piacenza 94-77 (24-20, 22-14, 28-18, 20-25)

Top Secret Ferrara: A.j. Pacher 22 (8/13, 1/3), Demario Mayfield 19 (2/2, 2/6), Federico Zampini 12 (1/1, 1/4), Niccolo Filoni 10 (2/4, 1/1), Danilo Petrovic 10 (2/4, 2/6), Tommaso Fantoni 9 (4/5, 0/0), Luca Vencato 6 (3/4, 0/2), Mattia Bonanni 4 (0/0, 1/1), Filippo Galliera ricci 2 (1/1, 0/0), Alessandro Panni 0 (0/0, 0/1), Giovanni Manfrini 0 (0/0, 0/0).

Tiri liberi: 24 / 29 – Rimbalzi: 29 7 + 22 (A.j. Pacher 8) – Assist: 23 (Demario Mayfield 6).


UCC Assigeco Piacenza: Gabe Devoe 16 (7/11, 0/1), Davide Pascolo 11 (4/11, 1/1), Lorenzo Querci 11 (1/2, 3/5), Lorenzo Galmarini 11 (3/4, 1/4), Luca Cesana 9 (2/3, 1/2), Gherardo Sabatini 8 (2/8, 1/5), Tommaso Guariglia 7 (1/6, 1/3), Simone Bellan 2 (1/1, 0/1), Lorenzo Deri 2 (1/1, 0/1), Magaye Seck 0 (0/2, 0/0).

Tiri liberi: 9 / 12 – Rimbalzi: 38 16 + 22 (Davide Pascolo, Tommaso Guariglia 8) – Assist: 16 (Gherardo Sabatini 5).



 

The post Tutto facile per la Top Secret contro Piacenza first appeared on estense.com.

Ferrara.press condivide questi Contenuti utilizzando una Licenza