Una via intitolata alla filosofa Hannah Arendt

6 giorni fa 18
DBR - Data Breach Registry Web tool

Una via nuova a Rubiera intitolata alla filosofa Hannah Arendt. "E’ un tratto di strada – spiega il sindaco Emanuele Cavallaro – che parte dalla rotonda tra via Socrate e via Platone, fino ad oggi chiuso. Lì si trova però un cantiere che presto avrà bisogno del relativo numero civico per l’apertura dei campi da padel. A Rubiera la toponomastica recente delle strade è organizzata in modo tematico: ci sono le vie dei poeti, dei pittori, quelle dell’impegno civile. Qui siamo nel quartiere dei filosofi.

Negli ultimi anni, poi, cerchiamo di avere attenzione ad intitolare le nuove strade a figure importanti di donne, anche per recuperare un gap storico". La scelta è caduta sul nome di Hannah Arendt, una delle più grandi filosofe del Novecento, scappata dall’Europa perché di origine ebraica. "Il fato – dice Cavallaro – ha voluto che approvassimo in giunta l’intitolazione di questa strada, dopo le relative pratiche, proprio nella settimana del giorno della memoria. Decisamente una coincidenza su cui riflettere".

m. b.


Leggi tutto questo Articolo

Una via intitolata alla filosofa Hannah Arendt